Redazione
Abbonamenti
Ultimi numeri
Servizio Clienti
Contattaci

Privacy Policy
Sogni di attraversamenti e di forme
Ricerc-azione - Scuola
Una sezione di bambini di 5 anni focalizza la propria attenzione sulla figura e l’opera di Judith Scott


Invialo ad un amico
Torna
Autore: Águeda Hervás - Insegnante scuola pubblica “Suárez Somonte”, Cenicientos (Madrid
N° Pagine 2
Prezzo € 0,48

Judith Scott possedeva una connessione con il mondo molto particolare.
Gli oggetti di ogni tipo sembravano esercitare su di lei una speciale attrazione. Cercava, sceglieva e conservava tutto ciò che incontrava sul suo cammino.
Una volta raccolti i materiali, a base di sovrapposizioni, realizzava una scultura che si consolidava man mano attraverso successivi viaggi di andata e ritorno di fili e di nodi, facendo di esso un “tutto compatto” e realizzando “attraversamenti” di lana e di oggetti.
Si sarebbe trasformata in “una donna ragno” che tesseva la sua tela, in grado di ottenere una scultura piena di segreti al suo interno. Erano sogni di attraversamenti e di forme che apparivano a poco a poco nelle sue mani.