Redazione
Abbonamenti
Ultimi numeri
Servizio Clienti
Contattaci

Privacy Policy
Educazione e/è democrazia
Editoriale


Invialo ad un amico
Torna
 
Autore: Peter Moss Professore universitario ed esperto dei servizi per la primprima infanzia all’Institute of Education, Università di Londra
Prezzo Download gratuito

Scaricalo Gratis

Il sociologo brasiliano Roberto Unger si pone il problema di come sia possibile riformare le società contemporanee in modo da accrescere l’importanza dell’aspetto umano. La sua ricerca evita proposte di cambiamento così radicali da risultare inattuabili, ma vede la possibilità di generare un’importante trasformazione di lungo termine attraverso una serie di riforme piccole e graduali. Questa strategia richiede “un’idea di cambiamento possibile” e il riconoscimento del potere dell’immaginazione e della speranza umana, “che aiuta a dare vita alle possibilità che concepisce a livello teorico”. In particolare la sua attenzione si rivolge ai servizi per l’istruzione: “I servizi pubblici devono essere una pratica innovatrice che accresca la qualità dei servizi stessi. Ciò non è più possibile con la concezione odierna dei concetti di effi cienza e di produzione che prevedono che l’innovazione si trasmetta dall’alto (…) l’unica soluzione è una pratica collettiva sperimentale che parta dal basso (…). La democrazia non è solo un’Altra ragione per il rinnovamento istituzionale. La democrazia è la ragione principale”.