Redazione
Abbonamenti
Ultimi numeri
Servizio Clienti
Contattaci

Privacy Policy
I saperi della qualità
idee e Questioni
Fruizione e rilanci


Invialo ad un amico
Torna
Autore: Maria Pia Babini, Pedagogista, responsabile del Coordinamento pedagogico Fism di Bologna
Marina Maselli, Pedagogista e formatrice, Società Context di Bologna
N° Pagine 4
Prezzo € 0,96

Il contributo conclude un percorso sulla documentazione vista come un dispositivo di riflessione sulla qualità. Si evidenziano i guadagni formativi testimoniati dalle insegnanti e riassumibili nell’implementazione della consapevolezza del proprio agire educativo, attraverso il confronto con altre esperienze e l’apporto dell’amico critico. Persona esperta e fidata, l’amico critico rappresenta un aspetto metodologico indispensabile nell’ambito del processo documentativo che abbisogna dell’apporto di più voci. Attraverso un esempio concreto, si ribadisce la necessità di un tempo per la fruizione di quanto documentato e di un pensiero sul suo utilizzo nel tempo, per evitare estemporaneità e demotivazione. Documentare la vita dei servizi è obiettivo strategico per rivelarne il valore in termini di investimento e di cultura per tutta la comunità sociale.