Redazione
Abbonamenti
Ultimi numeri
Servizio Clienti
Contattaci

Privacy Policy
Giocare con gli oggetti
Ricerc-azione Scuola
Esplorare, muoversi, inventare con i materiali di recupero. Le cartallegre: una proposta operativa



Invialo ad un amico
Torna
Autore: Giuliana Pento, Loredana Brendolan
Facoltà di Scienze della Formazione, Università di Padova
Argomento: Il gioco
N° Pagine 5
Prezzo € 1,20

Gli articoli precedenti sull'educazione al corpo e al movimento sono stati pubblicati su "Bambini" n. 7/settembre 2004 e n. 1/gennaio 2005.

C.E.: Il Corpo e il Movimento.

Ai bambini piace molto usare gli oggetti ed essi sono attratti principalmente dal loro movimento. Un oggetto in movimento rappresenta un prolungamento dell’Io che dà sicurezza al bambino nello spazio circostante: muovere oggetti serve infatti per misurare lo spazio e impossessarsene; di conseguenza, progettare percorsi di attività motoria con oggetti rappresenta un elemento essenziale per spingere il bambino ad esplorare la realtà.
In particolare, in tutte le Scuole dell’infanzia è diffuso l’utilizzo di materiali di recupero, i quali possono essere utilizzati in maniera creativa attribuendo ad uno stesso oggetto diversi significati simbolici.

Letture consigliate:
Muoversi per... piacere