Redazione
Abbonamenti
Ultimi numeri
Servizio Clienti
Contattaci

Privacy Policy
Bambini
Direzione:
Ruggero Cornini
Redazione:
Giovanna Carugo
Maria Grazia Brumana
Comitato direttivo scientifico:
Mariolina Bartolini Bussi, Anna Bondioli, Roberta Cardarello, Francesca Emiliani, Paola Falteri, Emilia Ferreiro, Aldo Fortunati, Perrine Humblet, Monica Guerra, Elena Luciano, Susanna Mantovani, Donato Marzano, Franca Mazzoli, Paola Molina, Luigina Mortari, Peter Moss, Tullia Musatti, Elisabetta Musi, Paola Nicolini, Jan Peeters, Carolyn Pope Edwards, Sylvie Rayna, Carlina Rinaldi, Maria Antonia Riera Jaume, Chiara Saraceno, Donatella Savio, Mira Stambak, Nice Terzi, Giovanna Zunino
Contatti:

bambini@spaggiari.eu

Note:

Bambini, nelle sue diverse sezioni, pubblica lavori originali (non precedentemente pubblicati né in corso di pubblicazione) in materia di allevamento, cura ed educazione.

Le proposte di pubblicazione vanno inoltrate in formato digitale alla Redazione di Bambini – via Campagnola, 40 24126 Bergamo, o per email: bambini@spaggiari.eu, unitamente al materiale illustrativo (disegni o foto) in originale o scansionato con risoluzione non inferiore a 300 dpi e altri tipi di file (video e audio per le espansioni web).


Condividi

"Bambini" è una rivista per educatori di nido, insegnanti di scuola dell'infanzia, ricercatori, studiosi e amministratori che avvertono il significato culturale e sociale e l'urgenza della qualità dei servizi socio-educativi.
La rivista, fondata da Loris Malaguzzi, si propone di promuovere l’attenzione all’infanzia, e lo sviluppo della qualità dei servizi educativi per l’infanzia favorendo il lavoro in rete di ricercatori e studiosi delle scienze dell’educazione con gli operatori (educatrici, insegnanti, tecnici specializzati) che operano nei servizi per l’infanzia.
L’attenzione alle politiche del welfare tiene conto del quadro europeo sottolineando ed evidenziando convergenze e contrasti nell’attuale situazione, perseguendo l’ottica di sviluppare una cultura comune rispettosa dei diritti delle bambine e dei bambini.
Ampio spazio è dedicato alla valorizzazione delle esperienze più significative che maturano nei nidi, nelle scuole dell’infanzia e in tutti i luoghi educativi che accolgono bambine e bambini, offrendo occasioni e strumenti di crescita e di sviluppo.