MY BOOKSHOP LOGIN
Nome utente Password
Registrati subito!  
Abbonamenti
RICERCA NEL PORTALE
Inserisci anche una sola parola del titolo, della descrizione, dell'autore, dell'anno o altro relativi al libro che stai cercando, selezionando il criterio nel menu sottostante:
   
Ricerca avanzata

Ricerca per categoria

Ricerca per autore
     
 
> ANTEPRIME
> NOVITA'
> APPROFONDIMENTI
> RISTAMPE
> FUORI CATALOGO
> TOP TEN
> UNIVERSITY PRESS
> SPAZIO DISLESSIA
 
     
     
 
• Libro: Le famiglie omogenitoriali in Italia
• Libro: La costruzione dell'Istituto comprensivo
• Libro: Scrivere di nidi
• Libro: Universo famiglie
• Libro: Coordinatore pedagogico, professione multitasking
 
     
     
   
     
     
 
SEGUICI

 
     
  INFORMAZIONI  
 




Anno: 2014 
Pagine: 204
ISBN: 978-88-8434-587-5
Prezzo di copertina: € 22,00


Disponibile

E' possibile ordinare

Metti in carrello

IL SOGGETTO BAMBINO
L’etica pedagogica di Loris Malaguzzi

Autore:
Alfredo Hoyuelos Planillo


Descrizione:

Il volume Il soggetto bambino è la traduzione dal castigliano della prima parte – dedicata all’etica – della tesi di dottorato europeo El pensamiento y obra pedagógica de Loris Malaguzzi y su repercusión en la educación infantil, discussa da Alfredo Hoyuelos nel novembre 2001 all’Universidad Pública de Navarra: si tratta di una meticolosa ricerca e documentazione su Malaguzzi (che ha lasciato pochissimi scritti organici) attraverso la trascrizione di conferenze e interventi registrati nelle occasioni più diverse e in varie località non solo italiane, la consultazione di articoli su riviste, la raccolta di testimonianze dirette. Hoyuelos privilegia nella sua trattazione tre assi – etica, estetica e politica – e presenta documentatamente e appassionatamente lo sviluppo complesso delle idee dell’educatore reggiano. In questo testo il focus è appunto sulle problematiche dell’etica, articolate e affrontate lungo tre principi dirimenti: l’educazione inizia con l’immagine di bambino, un’immagine che rivela l’indeterminatezza dell’essere umano; educare significa aumentare il numero di opportunità possibili; il bambino è un soggetto di diritti storici e culturali.
Da questi principi, per la loro realizzazione, si dipartono strategie differenziate, che privilegiano l’ascolto, l’osservazione, la progettazione, l’attenzione all’organizzazione scolastica, al ruolo del piccolo gruppo e dell’adulto e alle rispettive responsabilità, la difesa dei diritti dei bambini – a partire dai loro “cento linguaggi” –, degli insegnanti, delle famiglie e della donna, l’identità della scuola e dell’educazione infantile. Emerge così una ricostruzione viva e problematica della visione ideale di Malaguzzi, che non smise mai di pensare e praticare una pedagogia complessa e democratica.

Approfondimenti tematici:
IL SOGGETTO BAMBINO
IL TERREMOTO MUOVE TANTE IDEE
SUI NOSTRI PASSI
 
  Torna  
  Edizioni Junior - Bambini srl, Via Gramsci 54/s, 42124 Reggio Emilia - C.F. / P.IVA 02578750347

Homepage | Contatti | Lo Store | Informazioni | Servizi | I nostri distributori | Privacy Policy
powered by Becom