MY BOOKSHOP LOGIN
Nome utente Password
Registrati subito!  
Abbonamenti
RICERCA NEL PORTALE
Inserisci anche una sola parola del titolo, della descrizione, dell'autore, dell'anno o altro relativi al libro che stai cercando, selezionando il criterio nel menu sottostante:
   
Ricerca avanzata

Ricerca per categoria

Ricerca per autore
     
 
> ANTEPRIME
> APPROFONDIMENTI
> NOVITA'
> FUORI CATALOGO
> UNIVERSITY PRESS
> SPAZIO DISLESSIA
 
     
     
   
     
     
 
• Libro: Le famiglie omogenitoriali in Italia
• Libro: La costruzione dell'Istituto comprensivo
• Libro: Scrivere di nidi
• Libro: Universo famiglie
• Libro: Coordinatore pedagogico, professione multitasking
 
     
     
 
SEGUICI
 
     
  INFORMAZIONI  
 




Anno: 2016 
Pagine: 112
ISBN: 978-88-8434-782-4
Prezzo di copertina: € 13,00


Disponibile

E' possibile ordinare

Metti in carrello

COMUNICAZIONE AUMENTATIVA ALTERNATIVA E DISABILITÀ
Proposte differenziate per interventi educativi, scolastici e abilitativi inclusivi

Autore:
Saverio Fontani


Descrizione:

La Comunicazione Aumentativa e Alternativa (CAA) rappresenta un promettente approccio in grado di fornire supporto alle disabilità comunicative complesse frequentemente associate alle disabilità dello sviluppo.
In seguito ai pionieristici interventi condotti su soggetti con Paralisi Cerebrali Infantili, le applicazioni fondate sui Sistemi di CAA sono state estese a bambini con Disabilità Intellettive, Disturbi dello Spettro Autistico, sindromi a base genetica e, più in generale, a tutte le disabilità nelle quali è dominante la presenza di deficit comunicativi. Le recenti ristrutturazioni del DSM 5 (2013), che rappresenta il principale repertorio diagnostico internazionale, sono caratterizzate dall’introduzione di una nuova macrocategoria, i Disturbi del Neurosviluppo (Neurodevelopmental Disorders), nella quale sono compresi i disturbi su base neurologica a esordio infantile, frequentemente associati a deficit della comunicazione. Anche l’introduzione della nuova categoria autonoma dei Disturbi della Comunicazione (Communication Disorders) dovrebbe orientare verso interventi in grado di aumentare le possibilità comunicative dell’allievo con disabilità, opportunità promossa da tutti gli interventi di CAA.
Nel volume vengono presentati i fondamenti storicidell’approccio e le sue applicazioni differenziate in base ai Disturbi del Neurosviluppo che con maggiore frequenza risultano associati a deficit comunicativi.

Per saperne di più:
Indice del volume
Approfondimenti tematici:
COMUNICAZIONE AUMENTATIVA ALTERNATIVA E DISABILITÀ
 
  Torna  
  Edizioni Junior - Bambini srl, Via Gramsci 54/s, 42124 Reggio Emilia - C.F. / P.IVA 02578750347

Homepage | Contatti | Lo Store | Informazioni | Servizi | I nostri distributori | Privacy Policy
powered by Becom