MY BOOKSHOP LOGIN
Nome utente Password
Registrati subito!  
Abbonamenti
RICERCA NEL PORTALE
Inserisci anche una sola parola del titolo, della descrizione, dell'autore, dell'anno o altro relativi al libro che stai cercando, selezionando il criterio nel menu sottostante:
   
Ricerca avanzata

Ricerca per categoria

Ricerca per autore
     
 
> ANTEPRIME
> NOVITA'
> MAILING LIST
> APPROFONDIMENTI
> RISTAMPE
> FUORI CATALOGO
> TOP TEN
> UNIVERSITY PRESS
> SPAZIO DISLESSIA
 
 
     
     
 
• Libro: Le famiglie omogenitoriali in Italia
• Libro: La costruzione dell'Istituto comprensivo
• Libro: Scrivere di nidi
• Libro: Universo famiglie
• Libro: Coordinatore pedagogico, professione multitasking
 
     
     
   
     
     
 
SEGUICI

 
     
  INFORMAZIONI  
 




Anno: 2018 
Pagine: 142
ISBN: 978-88-8434-829-6
Prezzo di copertina: € 15,00


Disponibile

E' possibile ordinare

Metti in carrello

QUELLO CHE CI LEGA
Migrazioni, nostalgie e memoria: implicazioni pedagogiche

Autore:
Federico Zannoni


Descrizione:

Un tempo definita in termini patologici, attingendo dal linguaggio prima medico e poi psichiatrico, la nostalgia è oggi riconosciuta come un sentimento che appartiene alla normalità di ciascuno di noi, non scevro di effetti positivi, che connota il rimpianto agrodolce per luoghi, persone e, soprattutto, periodi della vita. Nell’attuale società multiculturale e globale, la nostalgia è sempre più diffusa e intensa, intrecciandosi coi temi della memoria e del cambiamento a livello personale e collettivo. In modo particolare, di nostalgia sono impregnati i vissuti e i sentimenti dei migranti di prima, ma anche di seconda e terza generazione, così come i reflussi nostalgici rivolti a un mondo antecedente quello attuale, rappresentato nei ricordi come più sereno e sicuro, popolano i pensieri e influenzano i comportamenti di un numero crescente di persone, dando adito a xenofobia, chiusure e nazionalismi. Nostalgia, migrazioni e società multiculturale sono elementi che s’intrecciano e si condizionano reciprocamente, con importanti conseguenze sui processi di integrazione e convivenza. Risulta quindi quanto mai opportuno che anche in Italia le scienze dell’educazione, inserendosi nel panorama interdisciplinare degli studi sulla nostalgia già consolidato in ambito anglosassone, prendano in considerazione i nessi che intercorrono tra le dimensioni della nostalgia, della memoria, del conflitto e della migrazione, per elaborare strumenti teorici e operativi che possano aiutare a intervenire nella prevenzione e nella gestione di situazioni che con sempre maggior frequenza si manifestano in tutta la loro problematicità. È su questo terreno fluttuante, ma denso di significati, che si collocano i temi e le realtà approfondite nel libro, proponendo una riflessione in cui il passato dialoga col presente per gettare solide fondamenta su cui costruire orizzonti futuri, a cavallo tra il qui e l’altrove.

Per saperne di più:
Indice del volume
Approfondimenti tematici:
QUELLO CHE CI LEGA
 
  Torna  
  Edizioni Junior - Bambini srl, Via Gramsci 54/s, 42124 Reggio Emilia - C.F. / P.IVA 02578750347

Homepage | Contatti | Lo Store | Informazioni | Servizi | I nostri distributori | Privacy Policy
powered by Becom